BRANCO DI SCUOLA

Una semplice storia di bullismo.


Scheda spettacolo

Narrazione teatrale tratta dal racconto “A trecento KM all’ora” - Edizioni Alberto Colonnetti
di e con Guido Castiglia
luci e fonica Dana Forte e Marina Giacometto
Musiche di Richard David James
Distribuzione Claudia Casella

È la storia di un fratello e una sorella che, in maniera diversa, sono stretti nella morsa del bullismo reale e discriminante, che vede nel più debole una preda da aggredire, un bullismo costante e latente e, a volte, apparentemente innocuo ma psicologicamente devastante.
Il racconto, come indica il sottotitolo “una semplice storia di bullismo”, non riconduce a fatti clamorosi di spettacolari vandalismi, né di violenze degne di stuntman cinematografici.
La storia narra, con un linguaggio contemporaneo, ironico e a tratti comico, di un tradimento intimo e di un disagio crescente, perpetrato, in modo costante e latente, tra i ragazzi di un liceo.
Fatti che, lontani dai clamori del richiamo mediatico, minano, in primis, la dignità umana.

A partire dagli 11 anni.